• alessia

Come arredare un bagno moderno: le mie soluzioni per una doccia Top

Doccia o vasca? Quando si tratta di ristrutturare un bagno, è sempre difficile arrivare ad un compromesso.

In questo articolo cercherò di ispirare chi in casa ha deciso di avere solo una doccia, presentando alcune soluzioni interessanti. Iniziamo!


Bene, è arrivato il momento di scegliere la nostra amata doccia, sicuramente avrai guardato molte foto in vari siti internet e scaricato milioni di schede tecniche… ma ti sei fatto una domanda prima?


Come utilizzi la doccia?

Preferisci fare una doccia rilassante la sera con acqua caldissima e vapore ovunque o una energizzante al mattino che ti dia la giusta energia per tutta la giornata?

Saprai sicuramente quale sia l’importanza dell’acqua per il nostro corpo e i vantaggi che questa apporta, dico bene?



Ok, fatta questa premessa entriamo più in dettaglio. Vediamo insieme alcune idee per rendere il momento della doccia un qualcosa di unico, una nuova dimensione del benessere.


via Pinterest

L’importanza di ottimizzare gli spazi in bagno

La prima cosa da fare per creare una doccia emozionale in casa è la valutazione degli spazi. Per realizzarne una veramente Top è necessario avere uno spazio abbastanza grande, in alternativa sarà necessario predisporre un locale ad hoc.


novellini.it

rex.it

via Pinterest


I piatti doccia posso essere di diverse dimensioni partendo da 90 cm di lunghezza e 70 cm di profondità, questa è la dimensione più diffusa, ma se ne trovano veramente di tutte le dimensioni.


Come scegliere il piatto doccia

Che sia in ceramica, in resina o realizzato un muratura, mai come negli ultimi anni c’è stata tanta attenzione al piatto doccia. Questo elemento si è trasformato da elemento prettamente scelto in base alla sua utilità, ad oggetto di design, differenziandosi per i suoi materiali, colori e finiture.


ceramicacielo.it

antoniolupi.it

via Pinterest

Sapevi che ce ne sono diversi tipi e che alcuni, addirittura, possono essere tagliati in base alla forma del tuo bagno? La personalizzazione ormai è la parola d’ordine!


Quanto è importante la rubinetteria del bagno


Anche qui si apre un modo, ma approfondirò questo argomento in un altro articolo, In questo momento voglio dedicarmi insieme a te nella scelta del soffione.


Un soffione per doccia non adatto, può comportare fastidi tali da rendere quello che dovrebbe essere uno spazio personale di puro benessere in un motivo di stress e fastidio.


fantini.it

Ecco alcuni spunti su cui porre maggiormente la nostra attenzione:

  • La facile regolazione della temperatura dell’acqua

  • La corretta diffusione del getto

  • La durevolezza e la manutenzione nel tempo

  • Una volta tenuti in considerazione questi punti fermi vediamo che tipo di soffioni esistono in commercio

  • Soffioni a cascata: sono indiati per docce di una certa importanza e molto ampie

  • Soffioni a potenza regolabile: ad alcune persone non piacciono getti troppo forti, mentre altri adorano un getto deciso dall’effetto rigenerante ed energizzante.

  • Soffioni multifunzione: anche questi offrono un buon modo per coccolarsi, oltre a regolare l’erogazione dell’acqua offrono funzioni come la nebulizzazione per trovarsi avvolti in un leggerissimo vapore.


via Pinterest

Io adoro utilizzare la doccia come momento di relax a fine giornata, e tu?

Ti aspetto nei commenti,

A presto,

Alessia

32 visualizzazioni
  • Bianco Google Places Icona
  • White Facebook Icon
  • Bianco Instagram Icona
  • Bianco LinkedIn Icon
  • Bianco Pinterest Icon

CONTATTAMI

INDIRIZZO

© 2023 Alessia Scarpeccio | 

created Studio Il Segno

ALESSIA SCARPECCIO, Tolentino, MC