• victorialoft

MateriAntica: Siamo quello che viviamo

Aggiornato il: feb 27

Oggi ti racconto la storia di una famiglia che della sua passione per l’antico ha fatto uno stile di vita.

Qualche mese fa ho partecipato a una fiera dell’edilizia. Girando tra gli stand, ho notato un allestimento che, già da lontano, ha attirato la mia attenzione. Mentre mi avvicinavo, ho capito che i prodotti esposti erano di estremo gusto, molto curati e ricercati. A dir poco inusuale, se pensi che si trattava di materiali di recupero.



Quasi incantata, sono rimasta a lungo a osservare quei meravigliosi elementi di arredo. Ho immaginato quanta storia ci fosse dietro quegli oggetti. Chi si sarà scaldato davanti alla fiamma di quel camino carta da zucchero a dir poco meraviglioso?





Chi sarà stato il fortunato che si è potuto rilassare nella vasca da bagno in ghisa così simile a quelle che si vedono nei film e camminato quel pavimento di antiche cementine a cui il tempo ha donato un fascino così unico?

Dopo un po’ ho girato lo sguardo e i miei occhi hanno incrociato quelli di una famiglia unita e signorile che pranzava su un vecchio tavolo di legno apparecchiato di tutto punto. C’erano anche la tovaglietta a scacchi rossa e fiaschetta di vino impagliata: una meraviglia! Curiosa come sono, non ho resistito e mi sono presentata.

Araldo e suo fratello Michele mi hanno invitato a visitare la loro oasi a Cingoli. Come puoi immaginare, ho accettato subito. Entrare da MateriAntica è stato come fare un tuffo nel passato, tra oggetti unici e materiali, edili della tradizione, recuperati e perfettamente conservati. Un’esperienza che consiglio a tutti gli appassionati di antichità.

Mi sono letteralmente persa tra i racconti di Araldo e il tempo è volato. Mi ha svelato le storie degli oggetti che tanto mi incuriosivano. Perché il loro è sì un negozio, ma anche una grande collezione di famiglia, di cui lui conosce ogni segreto. Per esempio, sembra che la vasca di cui ti parlavo poco fa sia appartenuta a una duchessa...



Il veleno nella boccettina, invece, chissà che per cosa doveva essere utilizzato? Come mi incuriosiscono i vecchi oggetti! E a te?



#materiantica

#victorialoft

www.materiaantica.com

  • Bianco Google Places Icona
  • White Facebook Icon
  • Bianco Instagram Icona
  • Bianco LinkedIn Icon
  • Bianco Pinterest Icon

CONTATTAMI

INDIRIZZO

© 2023 Alessia Scarpeccio | 

created Studio Il Segno

ALESSIA SCARPECCIO, Tolentino, MC